Informazioni sulla vita del Dottor Bach

Passaggi significativi della vita di Edward  Bach

Edward Bach nasce il 24 Settembre 1886 a Moseley (Birminghan)

nel 1912 all’età di 26 anni si Laurea in Medicina e Chirurgia ed il suo primo incarico sarà presso un pronto soccorso.

Dal 1915 al 1922 si occupa di ricerche batteriologiche e studia i diversi tipi di batteri dell’intestino umano. Batteri normalmente presenti nel soggetto e che aumentano enormemente in caso di malattie croniche creando uno squilibrio in tutto il sistema.

Ma le sue ricerche si discostano molto presto dall’approccio microbiologico classico; vuole trovare un elemento che possa classificare l’enorme varietà di batteri presenti nell’intestino umano e lo trova nel modo similare in cui gruppi di batteri fermentano in presenza di zucchero : e ne individua sette.

Ma l’originalità del pensiero intuitivo del Dr. Bach non si ferma qui  ed arriva ad individuare specifici tipi di personalità per ogni gruppo di batteri individuati.

Sette tipi di personalità per sette gruppi di batteri e sette saranno poi le tipologie di stati d’animo che suddivideranno i 38 Fiori.

Nel Marzo del 1920 ottiene un incarico al Royal  London  Homoeopathic Hospital, in qualità di patologo e batteriologo e nel 1922 elabora i sette vaccini omeopatici conosciuti come Nosodi di Bach e Paterson; l’incontro con l’omeopatia apre un ambito di studio e di ricerca fondamentale per le successive intuizioni di Bach; in omeopatia, infatti, gli aspetti mentali e le reazioni emozionali del paziente sono l’asse portante sia della diagnosi che della cura.

 Edward Bach è alla ricerca di  terapie sempre più rispettose della globalità dell’essere umano ossia sempre più olistiche e, al tempo stesso,  sempre più sottili e profonde, sempre più centrate sull’intima essenza di ogni individuo.

Ed è  questo atteggiamento interiore che lo porterà all’intuizione della potenza vibrazionale dei Fiori.

Nel settembre del 1928 torna nel Galles e scopre i primi due rimedi : Impatiens e Mimulus.

Nel Maggio del 1930 Bach lascia  definitivamente Londra e la sua carriera di brillante ed affermato medico per dedicarsi completamente allo studio delle piante e dei fiori.

Sei anni lo separano dal giorno del sua morte, avvenuta il 27 Novembre del 1936 a soli 51 anni.

Sei anni di intenso e febbrile ricerca sui fiori e le loro vibrazioni benefiche.

 

(Continua)


<< Torna alla lista degli articoli di Floriterapia

Dal mese di Ottobre 2017 ricominciano le lezioni di Yoga-Ratna !

pix

Dal mese di Ottobre 2017 ricominciano le lezioni di Yoga-Ratna! Clicca QUI per scoprire i dettagli...

 

Contatti

Via Dei Tagliapietra, 5
Perugia (PG)

Informazioni e contatti...

Iscriviti alla Newsletter...

Facebook