VAJRA - ASANA

enricarame.it

Asana ideata dalla Maestra Gabriella Cella

Livello fisico: grande lavoro delle catene muscolari delle gambe, in particolaredelle cosce, soprattutto i muscoli retti del femore, insieme ai glutei e agli addominali. Impegno minore delle braccia. L’asana non ha controindicazioni.

Livello energetico: Manipura è il Chakra maggiormente coinvolto per l’impegno dei muscoli addominali che sostengono tutta la forma; lungo le cosce corre, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, il canale di stomaco. È una posizione dove decisamente prevale il fuoco. In maniera minore è coinvolto Svadhisthana per l’impegno dei glutei dove sitrovano i suoi Vira-Chakra, ma non va impegnato il tratto lombo-sacrale, il bacino,quindi, è in contronutazione. Abbiamo un impegno anche di Muladhara perché l’interessamento arriva fino al plesso-coccigeo che porta una contrazione anche nel perineo. Anahata per l’impegno delle braccia.

Livello simbolico: vajra è il fulmine, simbolo di potenza, di energia che si libera, simbolo di difesa e di potenziale offesa; l’arma di Indra, il divino condottiero degli ariani vedici, era a forma di fulmine. Lakini, espressione della Shakti in Manipura, tiene in una delle sue mani la folgore. Interessante notare che Vajra, in sanscrito, significa anche diamante la più pregiata, resistente e luminosa della pietre preziose.


<< Torna alla lista delle lezioni e delle posizioni trattate

Dal mese di Ottobre 2017 ricominciano le lezioni di Yoga-Ratna !

pix

Dal mese di Ottobre 2017 ricominciano le lezioni di Yoga-Ratna! Clicca QUI per scoprire i dettagli...

 

Contatti

Via Dei Tagliapietra, 5
Perugia (PG)

Informazioni e contatti...

Iscriviti alla Newsletter...

Facebook